Avv. Prof. Vittorio Domenichelli

Vittorio Domenichelli si è laureato in giurisprudenza nell’Università di Padova con una tesi in diritto costituzionale, relatore il prof. Livio Paladin. Assistente di diritto costituzionale italiano e comparato dal 1974, è divenuto professore associato di diritto amministrativo dal 1980 e professore ordinario dal 1990. È socio dell’Istituto di studi giuridici regionali (I.S.G.R.E.), dell’Associazione italiana dei professori di diritto amministrativo (A.I.P.D.A.) e dell’A.I.D.U. (Associazione Italiana di Diritto Urbanistico), segretario dell’Associazione degli studiosi del processo amministrativo, oltre che membro del Comitato scientifico e della redazione di numerose riviste di studi giuridici, fra le quali Diritto processuale amministrativo, Diritto amministrativo, Rivista amministrativa.
È stato membro del Consiglio direttivo dell’A.I.P.D.A., ha diretto il Centro interdipartimentale per la decisione giuridica ambientale ed etico sociale sulle tecnologie emergenti (C.I.G.A.) dell'Università di Padova dalla fondazione e dirige l'Area di diritto amministrativo della Scuola Forense Patavina. È socio effettivo dell'Accademia Galileiana di Scienze Lettere ed Arti di Padova. È consigliere di amministrazione della Fondazione per la ricerca bioetica avanzata di Padova. È condirettore della Rivista "Diritto e processo amministrativo" e membro del Comitato Scientifico o di direzione delle riviste "Diritto amministrativo" e "Diritto processuale amministrativo".
È autore di numerose pubblicazioni apparse nelle principali riviste giuridiche italiane (Riv. Trim. di diritto pubblico, Foro Amm., Giur. It., Diritto Amm., Diritto Proc. Amm., Le Regioni, Riv. Amm., Giornale di dir. amm., ecc.) e attinenti specialmente ai settori del diritto regionale e degli enti locali, dell’urbanistica e delle opere pubbliche, del processo amministrativo e dell’arbitrato.
Significative le monografie sulla storia dell’intervento pubblico nell’edilizia residenziale (“Dall’edilizia popolare ed economica all’edilizia residenziale pubblica”, Padova, 1984) e sulla giurisdizione esclusiva del giudice amministrativo (“Giurisdizione esclusiva e processo amministrativo”, Padova, 1988). Ha curato altresì, con altri, un volume sul diritto dell’ambiente (“Diritto dell’ambiente”, Padova, 1996) e il manuale di diritto amministrativo edito da Monduzzi (“Diritto Amministrativo”, Bologna, 1993), giunto ormai alla quarta edizione. Ha scritto per il Trattato di diritto amministrativo, la voce Parti del processo amministrativo e la medesima voce per il Dizionario di diritto amministrativo, Milano 2005, opere entrambe curate da S. Cassese.  Ha partecipato al volume curato da R. Villata, L’appalto delle opere pubbliche, edito da CEDAM, giunto alla 2° edizione ed ha curato con R. Villata, M. Bertolissi e Giovanni A. Sala il volume "I contratti pubblici di lavori, servizi e forniture" edito da CEDAM nel 2014. 
Ha dedicato molti studi al tema dell’arbitrato ed a quello delle società pubbliche. È relatore in importanti convegni ed ha organizzato numerosi corsi per Enti pubblici e privati e per Associazioni di categoria, in particolare nel settore degli appalti pubblici, dell’urbanistica e della giustizia amministrativa.Fondatore dell’omonimo Studio legale, avviato nel 1975, dove lavorano 15 avvocati, che opera prevalentemente in tutti settori del diritto amministrativo.
Avvocato patrocinante avanti le magistrature superiori dal 1986.
È socio dell’Associazione Veneta degli Avvocati Amministrativisti