GESTIONE

Le modalità di gestione dell’attività professionale si incentrano nell’attribuzione della responsabilità di ogni pratica, sotto la diretta supervisione del titolare dello studio e degli avvocati più anziani, ad avvocati e collaboratori, dotati ciascuno di esperienza rilevante nei diversi settori, così da rendere possibile – prima ancora dell’accettazione dell’incarico – un’attenta verifica delle problematiche involte da ciascun caso, degli obbiettivi perseguiti dal cliente e delle possibilità operative concretamente esistenti.

Lo studio assicura – nel corso dell’espletamento dell’incarico – un costante rapporto di informazione con il cliente, nella continua verifica congiunta della conduzione della pratica.